ESPERTO AUTOPARTS

Pingxiang Hualian Chemical Ceramic Co., Ltd.

Filtro antiparticolato diesel universale Convertitore catalitico Euro IV

Breve descrizione:

Filtro a flusso parziale della trappola del particolato di scarico diesel – anti-blocco ed efficace rimozione del particolato


Dettagli del prodotto

Tag dei prodotti

1. Perché si chiama trappola per particelle a flusso parziale?Durante il funzionamento, lo scarico del motore entra nella trappola per particelle dall'ingresso e la maggior parte del flusso d'aria scorre attraverso il mezzo filtrante.Le particelle vengono intrappolate sulla superficie del feltro piatto e del feltro ondulato e reagiscono con NO2 ad una certa temperatura per eliminare le particelle;Pertanto, se la temperatura raggiunge le condizioni, la trappola per particelle a flusso parziale non è facile da causare intasamento ed è sostanzialmente esente da manutenzione;Se la temperatura di scarico continua del gas di coda caldo raggiunge più di 250 gradi, preferibilmente 350 gradi, e il valore di scarico originale è inferiore a 2,0, la rigenerazione del sistema è regolare;Il materiale di supporto è un materiale ferro-cromo alluminio, resistente alla temperatura e non fragile durante lo smontaggio e il rinculo.

2. Svantaggi: l'efficienza di filtrazione non è elevata, solo circa il 50%;Se la temperatura non riesce a raggiungere le condizioni per lungo tempo, il POC verrà bloccato, che dovrà essere rimosso per la manutenzione.

Introduzione del prodotto del filtro a flusso parziale

1、 Trappola per particelle a flusso parziale SPF

1. Struttura e principio di funzionamento di SPF

● è realizzato in materiale filtrante in feltro sinterizzato in fibra di metallo resistente alle alte temperature;

● è composto dalla sovrapposizione alternata di feltro piatto e feltro ondulato.Un'estremità del feltro ondulato viene combinata con un'estremità del feltro piatto superiore e inferiore per formare una forma a "zigzag";

● l'estremità a valle del feltro piatto è provvista di piccoli fori ad una certa distanza, e l'estremità a valle del feltro ondulato è pressata con una scanalatura trasversale perpendicolare al canale di passaggio dell'aria;

● durante il funzionamento, lo scarico del motore entra nella trappola per particelle dall'ingresso e la maggior parte del flusso d'aria scorre attraverso il mezzo filtrante.Le particelle vengono intrappolate sulla superficie del feltro piatto e del feltro ondulato e reagiscono con NO2 ad una certa temperatura per eliminare le particelle;

● parte del flusso d'aria viene scaricata direttamente attraverso i forellini del feltro piatto, formando così una funzione di filtrazione a flusso parziale.

2. Diagramma della struttura SPF

Ci sono due principali schemi di aggiornamento per l'unità di post-trattamento del gas di coda del motore diesel nell'era della Cina IV.Uno è quello di trattare gli ossidi di azoto nel gas di coda con una soluzione di urea utilizzando la tecnologia di riduzione catalitica selettiva (SCR);Uno è la tecnologia EGR (ricircolo dei gas di scarico) che elabora le particelle prodotte dalla combustione attraverso il filtro antiparticolato diesel (DPF) o il catalizzatore di ossidazione diesel (DOC).Attualmente, il DPF è riconosciuto dal pubblico come un modo efficace per ridurre il particolato del motore diesel.Quando lo standard National IV verrà aggiornato allo standard National V, il PM sarà il problema chiave da risolvere.La soluzione è usare DPF.

uno Principio di funzionamento del filtro antiparticolato diesel (DPF)

Come mostrato nella Figura 1, il filtro antiparticolato diesel (DPF) è un dispositivo installato nel sistema di scarico dei veicoli diesel per ridurre il particolato (PM) nello scarico attraverso la filtrazione.Il DPF cattura le particelle attraverso dispositivi di filtraggio di superficie e di miscelazione interni, come precipitazione per diffusione, precipitazione inerziale o intercettazione lineare, che possono purificare efficacemente il 70% ~ 90% delle particelle nello scarico.È uno dei metodi più efficaci e diretti per purificare le particelle dei motori diesel ed è stato commercializzato a livello internazionale.Per soddisfare le normative sulle emissioni Euro VI o USA 2010, il sistema di post-trattamento dei gas di scarico del motore diesel sarà più complesso.È necessario integrare catalizzatore ossidante diesel (DOC), filtro antiparticolato diesel (DPF) e riduttore catalitico selettivo (SCR) per controllare le emissioni del motore diesel (Fig. 2).

Il filtro antiparticolato diesel (DPF) comprende principalmente tre processi di lavoro: filtro antiparticolato vuoto, filtro antiparticolato pieno e riduzione del filtro antiparticolato.Quando il filtro antiparticolato è vuoto (Fig. 3), poiché non vi è alcun blocco di particelle nel DPF, la resistenza al flusso dei gas di scarico è molto bassa, il che non influirà sul normale funzionamento del motore (come consumo di carburante, potenza), ecc. Con la generazione continua di particelle di fuliggine, le particelle di fuliggine catturate nel DPF aumentano gradualmente, con conseguente aumento della resistenza allo scarico e il consumo di carburante e la potenza del motore sono influenzati dall'aumento della contropressione allo scarico.La centralina del motore monitora la pressione interna del DPF attraverso il sensore di pressione dei gas di scarico.Quando l'unità di controllo del motore controlla che la pressione interna del DPF raggiunga un certo valore, è difficile scaricare i gas di scarico, il che limita notevolmente la potenza e il risparmio di carburante del motore.In questo momento, l'unità di controllo del motore controlla da sola la pulizia e la riduzione delle particelle di fuliggine. Le particelle di fuliggine raccolte nel DPF vengono bruciate ad alta temperatura per realizzare la rigenerazione del DPF.

due Rigenerazione del filtro antiparticolato diesel (DPF)

Il filtro antiparticolato diesel (DPF) ha un'elevata efficienza di filtrazione per le particelle di fuliggine, che può raggiungere il 60% ~ 90%.Durante la filtrazione, l'accumulo di particelle nel filtro antiparticolato aumenterà la contropressione allo scarico del motore diesel.Quando la contropressione allo scarico raggiunge 16 kPa ~ 20 kPa, le prestazioni del motore diesel iniziano a peggiorare.Pertanto, le particelle devono essere rimosse regolarmente per riportare il filtro antiparticolato al suo stato di funzionamento originale, ovvero rigenerazione.

Processo produttivo:

1
2
3
4
5
6

Pacchetto e spedizione:

1
2
3

  • Precedente:
  • Prossimo: